Morte a Oriente

Quarto libro che vede protagonista Sam Wyndham e il fidato sergente Surrender-not Banerjee. Nel 1905 , quando ancora Sam era un ragazzino alle prime armi a Londra, una donna a lui precedentemente legata, viene trovata morta in una stanza chiusa dall ‘ interno. Diciassette anni dopo un uomo viene ritrovato morto in circostanze simili ma a Jatinga sulle colline dell’ Assam , in India , dove l ‘ adesso capitano di polizia di Calcutta si trova per disintossicarsi dall’ oppio. Apparentemente i due casi sembrano non avere niente in comune se non Il mistero della camera chiusa, che ricorda tanto i libri di Arthur Conan Doyle o di Agatha Chistie. Questo straordinario autore, Abir Mukherjee , oltre a confermarsi uno storico dell’ India eccezionale , riesce a raccontare eventi realmente accaduti, rendendoli alla portata di tutti.