Attacco a Mumbai

Ho scoperto che questo film si poteva noleggiare su Prime . Non ho resistito ed eccomi qui non a raccontare il film , che è ispirato al documentario Surviving Mumbai e quindi a fatti realmente accaduti il 26 novembre 2007. Il prestigioso Hotel Taj Mahal non è stato l ‘unico bersaglio dei musulmani in quel triste giorno , ma senz’altro il più importante perché simbolo del turismo in India, ospitando uomini di affari facoltosi ,diplomatici e persone famose. Il cameriere Arjun, interpretato da Dev Patel , lo ricordate?, e il suo capo, lo chef di uno dei ristoranti dell ‘ hotel, riuscirono a mettere in salvo parecchie persone a rischio della loro stessa vita. La realtà dell’attacco è mescolato a storie fittizie e a dialoghi tra i terroristi alcuni però inverosimili. Adesso il Taj è ritornato al suo splendore originale risultando l’orgoglio di tutta l ‘ India e della famiglia Tata. L ‘ Hotel venne fatto erigere , infatti, da uno dei Tata , indispettito perché rifiutato da un albergo in quanto parsi. La costruzione situata in posizione strategica a due passi dal Gateway of India nel quartiere di Colaba , si compone di un corpo principale che sprizza lusso ed eleganza, a cui venne aggiunta una torre , che a mio parere sminuisce la bellezza di questo Taj, dove ho avuto la possibilità di soggiornare e di cui ho un ricordo indelebile.