Sapore amaro

Anita Nair non delude mai. La sua scrittura gentile, pacata ma piena di emozioni ci regala questo romanzo struggente . Il suicidio inaspettato di una giovane scrittrice è lo spunto per narrare la storia di donne la cui vita si intreccia casualmente in un resort del Kerala. E a raccontare queste storie in prima persona è lei, SrilaKshmi , la suicida , la cui anima rimane intrappolata in un armadio……