The wedding Guest – L’ ospite sconosciuto


Eccolo di nuovo , lui Dev Patel , diventato famoso per il film The Millionaire , protagonista di questo thriller ambientato in India. È stato girato nel 2018 ed è in programmazione adesso su Sky. Solitamente in primavera vado in India, ma quest’ anno il Coronavirus me lo ha impedito, così come ha impedito matrimoni , viaggi , passeggiate. In un momento in cui hai paura ad uscire , hai paura di essere fermato dalla polizia e dover giustificare perché sei fuori casa , hai paura ad avvicinarti ad altre persone, vedere questo film ti rianima, ti risolleva il morale. In contrasto con il silenzio innaturale che c’è fuori da casa tua, dallo schermo arriva il rumore, i clacson, la musica , il caos indiano ed io riesco a sentire anche il profumo tipico , indescrivibile, misto di fiori e di spezie . Ma torniamo al film. Un uomo , Dev Patel , viene assoldato per andare in Pakistan e rapire Samira , prossima al solito matrimonio combinato, e riportarla in India dal suo innamorato segreto. Ma nella fuga , uccide un uomo. Il luogo di incontro avrebbe dovuto essere Amritsar, ma Deepesh non si presenta. Chi non è mai stato in questa città, sicuramente ha perso l ‘opportunità di vedere un tempio unico , spettacolare, luccicante come l ‘oro perché di oro è fatto, dove regna silenzio e disciplina , due parole che gli indiani ignorano soprattutto sulle strade. Da qui rapita e rapitore si spostano a Delhi, a Jaipur , la città rosa, e infine a Goa. Tra passaporti falsi, scambi di identità, diamanti ci scappa anche un altro morto. Non racconto più nulla. Il film in se stesso non è niente di eccezionale, soprattutto il finale , ma vale la pena vederlo perché ti mostra la vera India, sia quella dove tutto è no problem sia quella che regala panorami meravigliosi.