Aceto Toddy



In tutto il mondo viene usato l’aceto , soprattutto quello di vino, per conferire acidità non solo alle insalate ma anche a svariati piatti, tipo la famosa caponata alla siciliana. Ma di aceti ne esistono svariati tipi, di mela, di pera , balsamico , ma quello prodotto dalla linfa delle piante di cocco è il fiore all’occhiello dell’ India, soprattutto dello stato del Goa. Qui il nome con cui viene chiamato questo particolare aceto e’ Toddy. Si dice che siano stati i Portoghesi che colonizzarono Goa ad introdurre l’uso dell ‘aceto di cocco in molti piatti tipici del Goa , tipo lo Xacuti o il vindaloo, al posto del tamarindo altrettanto valido come agente acido . Ma dalla palma di cocco e conseguentemente dalToddy i Goani ricavano anche una bevanda altamente alcolica, il Feni .