Ugadi

Happy Ugadi equivale a dire Buon Anno. Letteralmente, infatti, Ugadi significa inizio , cioè il primo giorno dell’anno del calendario lunisolare e come tale viene festeggiato dagli induisti in maniera diversa a seconda degli stati . La giornata ,che solitamente cade nei primi giorni di aprile, inizia con un bagno rituale seguito da un pasto a base di germogli di neem, mango, succo di tamarindo ,peperoncino e sagù, offerto prima agli Dei e poi mangiato dalle famiglie .Non ho sbagliato a scrivere : non è ragù ma sagu’ proprio. Il sagu’ è un amido estratto dal midollo di svariate palme, cucinato solitamente in palline a formare o pasta o frittelle con l’ aggiunta di acqua. Non si finisce mai di imparare!!!! Questo Ugadi festival assume carattere di grandiosità soprattutto nel Karnataka e Andhra Pradesh . Gli uomini indossano camicie bianche o completi rigorosamente nuovi, mentre le donne indossano sari di broccato , gioielli importanti e fiori di gelsomino nei capelli. Non vi ricorda qualcosa? Qui da noi è consuetudine indossare il giorno di Capodanno qualcosa di nuovo solitamente rosso ,meglio se sono slip o boxer. Insomma ogni mondo è paese e ognuno ha dei rituali antisfiga diversi. L’ importante è allontanarla !!!!!