Pongal

Il 15 gennaio 2019 si celebra il Pongal , ennesimo festival sentito soprattutto al sud dell’ India , nel Tamil Nadu e nello Sri Lanka . Dedicato a Surya, il Sole , coincide in tutta l ‘India con la festa per il buon raccolto invernale, che senza Surya potrebbe non essere ne’ abbondante ne’ di qualità. Lo spettacolo più bello da vedere sono le decorazioni floreali o geometriche fatte con farina di riso , foglie di banano o di mango che come un tappeto ricoprono gli ingressi delle case . Rifatte ogni volta che il vento o la pioggia le rovina, rappresentano un ringraziamento al Dio Surya. La perfezione dei disegni , il caleidoscopio di colori ed il loro accostamento ti fanno pensare che qui tutti siano Picasso o Raffaello . Me lo sono chiesto anche io vedendo queste opere d’ arte . E mi sono data una spiegazione. È una tradizione che si tramanda da padre in figlio e la manualità non è frutto di studi artistici che parecchi non potrebbero permettersi, ma scaturisce dal profondo del cuore , migliorando a tal punto da diventare perfezione solo per onorare una divinità che è tutto , che è vita, cibo , sostentamento.