Pulao

Il Pulao è il riso paragonabile al riso pilaf e non manca mai nei menù dei ristoranti indiani. La differenza con il riso pilaf sta nel metodo di cottura. In una pentola fate sciogliere il ghee , tostate i semi di cardamomo , grani di pepe e volendo cannella . Appena si sprigiona l’ aroma , insaporite il riso rigorosamente del tipo basmati i cui chicchi rimangono separati una volta cotti , ricoprite il riso con una dose di acqua pari ad una volta e mezzo la quantità di riso e fate cuocere per circa dieci minuti. Spegnete il fuoco e coprite la pentola con un coperchio : il riso assorbirà l’ acqua senza diventare una poltiglia. Questa è la ricetta base che può diventare un vegetable Pulao con l’aggiunta di verdure speziate , un Kashmir Pulao con l’aggiunta di frutta ( ananas soprattutto ) fresca e secca . Anche in questo caso , sbrigliate la fantasia e create il vostro personalissimo Pulao. Potete dare un tocco di colore aggiungendo lo zafferano o la curcuma.