Pickles

Questi deliziosi quanto piccanti stuzzichini noti anche con il nome di achaar niente altro sono che sottaceti. Si ma ovviamente non sono come i nostri . In India e nei paesi orientali vengono utilizzati oltre ai cetriolini o alle cipolline , varie qualità di frutta come i lime o il mango , o di verdura come pomodori, melanzane , cavolfiore solo per citarne qualcuno fino ad arrivare a ingredienti inusuali come i gambi di loto o i petali di rosa. Insomma viva la fantasia ! L’ingrediente prescelto viene messo in salamoia con aceto , sale e varie spezie che conferiscono al prodotto finale un bellissimo colore rosso. In moltissimi ristoranti troverete sulla tavola apparecchiata per voi delle ciotoline a mo di benvenuto. Attenzione a mettere in bocca un pickle senza avere subito a portata di mano l’antidoto !!! Cercate un ciotolino con una crema bianca densa: è yogurt che mitigherà il fuoco sprigionato da questi in apparenza inoffensivi bocconcini.