Paan

In India ad ogni angolo di strada si possono trovare i venditori di Paan . Letteralmente Paan significa foglia. Si utilizza la foglia della pianta di Betel, di un verde brillante a forma di cuore, su cui vengono appoggiati a piacimento cocco, cardamomo, canditi, lime, tabacco. Ma non deve mai mancare nel ripieno la noce di areca, a cui si deve l ‘effetto leggermente stimolante ma anche panacea per la digestione e l’estratto di acacia Cateku, a cui si deve il colore rosso. Una volta arrotolata la foglia è pronta per essere venduta a tutti, anche alle donne che con disinvoltura masticano il Paan fino ad estrarre tutti i succhi, per poi sputare i residui dannosi per lo stomaco. Non impressionatevi se in giro vedete gente che sputa qualcosa che sembra sangue!!!!! Non sono malati, ma hanno soltanto masticato il Paan!!