Pani Puri

Famossimo cibo da strada , il termine Pani Puri letteralmente significa acqua nel pane.Il guscio di questo spuntino di forma rotonda si ottiene impastando semplicemente farina di semola , acqua e un po’ di olio per parecchi minuti fino a quando si raggiunge una consistenza elastica . Una volta stesa la pasta , si ricavano dei dischi che immersi nell’olio bollente si gonfieranno fino a diventare perfettamente sferici. Nel frattempo si prepara il pani , unendo all’acqua varie spezie, assafetida, cumino , zenzero in polvere , sale e pepe. Questa acqua piccante verrà introdotta dalla sommità, quasi fosse un bignè, al momento di servire il pani puri. Questo snack, conosciuto in alcune zone con il nome di golgappa , può essere arricchito da patate stufate e polpa di tamarindo. La foto da me scattata al confine dell’ India con il Pakistan mostra i puri accatastati in un contenitore come ne ho visti tanti in India , soprattutto nelle zone dove sembra che il tempo si sia fermato.