Fra due omicidi

Dopo il successo ottenuto con  ” La tigre bianca ” di ARAVIND ADIGA, in questo secondo libro ci racconta le storie di vari personaggi, che vivono nella cittadina immaginaria di Kittur.

Ziauddin è maltrattato per le sue origini musulmane; Keshava si nutre di escrementi; Soumya passa la giornata a chiedere l’elemosina per poter comprare la dose giornaliera al padre tossicomane.

Piccole storie toccanti di un mondo fatto anche di emarginazione.