DIWALI

E’ il Festival della luce. Letteralmente il nome deriva da DEEPAWALI, cioè da dipa che vuol dire lampada e avali che significa fila, quindi fila di luci.

Tra ottobre e novembre, gli indiani, siano essi Induisti, Cristiani,
Giainisti o Sikh, accendono piccole lampade ad olio davanti alle case, attendendo l’ arrivo della dea Laxmi portatrice di prosperità e denaro.
Secondo il libro sacro degli Indù, il Diwali commemora il ritorno del Dio Rama che, dopo l’uccisione del re dei Demoni, ritrovò la strada di casa illuminata.
Chi capita in India in quel periodo, sicuramente potrà assistere ad uno spettacolo fantastico: luci, colori, odori, gente di tutte le religioni che ha un solo scopo, quello di illuminare la propria vita.