Il Cammino e Zaragoza

Galleria Immagini

Uno degli aeroporti utilizzabili per avvicinarsi al primo tratto del Camino è quello di Zaragoza. La città vale la pena di una sosta anche breve per visitarla ( almeno il centro). Appunto in centro si erge la cattedrale.  Foto 107 Foto 108

E’ una costruzione enorme, senza grandi pregi architettonici, molto famosa in quanto conserva due cose conosciute in tutto il mondo:

gli affreschi del Goya e la colonna (Pilar) sulla quale, secondo la leggenda , la Madonna è stata trasportata dagli angeli. Foto 109

A proposito di leggende, Zaragoza è anche famosa per il miracolo della gamba ricresciuta dopo essere stata amputata. Lascio agli internauti approfondire questo argomento. Ci tengo invece a parlare della prima in quanto presenta molti punti di incontro con quello che è il tema principale di queste “pillole” e cioè il Camino. Ebbene quali sono queste relazioni ?

La leggenda racconta che San Giacomo dopo aver dedicato moltissimo tempo, era molto deluso dei risultati della sua opera di evangelizzazione della Spagna, oggi si direbbe che aveva avuto una scarsa “audience”, tanto che, trovandosi nei pressi di Zaragoza, aveva deciso di ritornare in Palestina.

Ecco che a questo punto, pare, la Madonna in persona venne a confortarlo e gli promise che se avesse costruito una grande chiesa sul pilastro sul quale era stata trasportata, avrebbe finalmente coronato il suo sogno. San Giacomo obbedì costruendo questa cattedrale nella quale è conservato ancora oggi il pilastro (se ne può vedere solo un piccolo opercolo di pochi centimetri in quanto è tutto rivestito di metalli e marmi preziosi. La devozione alla Madonna del Pilastro è fortissima in Spagna e in tutti i paesi di lingua spagnola.

Per trasposizione “Pilar” è diventato addirittura un nome proprio di donna molto frequente ed apprezzato.  Per completezza anche i maschi hanno il loro corrispettivo: si tratta del nome proprio “Santiago” , molto diffuso anch’esso. Povero Santiago, ultimamente anche un discusso personaggio dello spettacolo ha chiamato così suo figlio !

Per concludere Zaragoza è molto importante per i credenti e per il Camino per questi motivi:

1) il suo rapporto con la storia e leggenda di Santiago

2) soprattutto perché sarebbe l’unica volta in cui la Madonna si sarebbe mossa fisicamente e non solo come apparizione più o meno eterea, e per ultimo

3) se fosse vero, sarebbe l’affermazione che a Zaragoza sarebbe sorto il primo santuario mariano, quando la Madonna era ancora in vita!