Mira e il Mahatma

Tutti sanno chi è il Mahatma : è Gandhi , un uomo speciale per l’India e per gli Indiani. Originario del Gujarat, intorno agli anni venti, il Mahatma fondò un ashram ad Ahmedabad, che di quello stato ne è la capitale. Irrompe come un tornado in questa comune la figlia di un ex comandante in capo britannico, Madeline Slade, che rimane folgorata da queso uomo magro, smunto ma talmente carismatico da stregarla. In tutti i sensi. Il libro, basato su testimonianze e documenti , narra nove anni di convivenza del Mahatma con Madeline, ribattezzata Mira.

Avvincente.