La collina delle tigri

Primo romanzo di SARITA MANDANNA, ambientato in India intorno agli ultimi anni del 1800 ed il 1900. Muthavva nel momento in cui dà alla luce la sua bambina Devi, vede uno stormo di aironi in volo. Pur non conoscendone il significato, le fa indossare un amuleto regalatole dal sacerdote del villaggio. Nonostante questo amuleto, la vita di Devi non è delle più felici e tanti dispiaceri la attenderanno…..

Finale a sorpresa.