Pollo Tandoori

Il pollo tandoori è un secondo piatto tipico della cucina indiana.

Il nome deriva dal tandoor: il forno a forma cilindrica realizzato in argilla, tipico dell’India e del Medio Oriente, che è alimentato a legna o a carbone e che può raggiungere i 480 °C. La caratteristica di questo piatto è la marinatura, a base di spezie e yogurt magro, che dona alla carne sia la morbidezza, sia la tipica colorazione rossa. La nostra ricetta rispetta la tradizionale indiana ad eccezione della tipologia della cottura: non avendo a disposizione un forno tandoor l’alternativa è tra una cottura al forno oppure alla griglia, noi abbiamo scelto quella al forno. In commercio si possono trovare mix di spezie già pronti e creati appositamente per questo piatto, tuttavia noi abbiamo preferito miscelare le singole spezie con aglio e zenzero freschi. Per la preparazione del pollo tandoori preferite sempre spezie intere a quelle già macinate, basterà tostarle e pestarle al mortaio per conservare la fragranza e l’aromaticità.

Ricetta completa passo passo  QUI